Site Overlay
Cappuccino speziato

Cappuccino speziato

Cosa rende il periodo di Natale speciale?

Per un Natale speciale ci sono elementi che non possono mancare, vi spiego perchè il cappuccino speziato rientra tra questi.

Elementi per un Natale speciale

  • gli affetti (amici e parenti con cui condividere le gioie, ma attenzione, deve essere una scelta, non un’imposizione!),
  • l’atmosfera (quella speciale e magica che le lucine e le decorazioni sanno dare),
  • i cibi tra cui le bevande, e il cappuccino speziato in particolare, hanno grande rilievo,
  • qualche dono speciale. Non è necessario siano grandi e costosi, ma sentiti.

Filosofia verde

Quest’anno sto cercando di avere un’impronta più “verde” possibile e anche il mio Natale seguirà questa filosofia. Un piccolo dono fatto a mano o in casa vale molto più di uno acquistato perchè dietro ci sono tempo e dedizione e non importa se non sarà perfetto, sarà comunque molto apprezzato.

Penso che trovare il tempo per le persone care rientri a pieno titolo tra i regali da fare e sorbire una bevanda calda in compagnia è un momento di confortevole relax che non può mancare in simili occasioni.

Prepariamo il cappuccino speziato

Per una tazza

200ml di latte di mandorla zuccherato

1 anice stellato

1 cucchiaino colmo di cannella in polvere

1 grano di cardamomo

1 tazzina di caffè d’orzo

Esecuzione

Versiamo il latte di mandorla in un bollilatte e aggiungiamo le spezie. Mescoliamo bene e portiamo la bevanda alla mandorla a sfiorare il bollore.

Nel frattempo prepariamo il caffè d’orzo secondo le istruzioni della confezione. Quando il caffè sarà pronto versiamolo in una tazza. Scegliamo una tazza natalizia, ci aiuterà a creare quell’atmosfera magica unica.

Spegniamo il fuoco sotto il latte di mandorla speziato e filtriamolo con un colino a maglie strette dentro un contenitore a sponde alte e con un montalatte formiamo la schiumina.

Cappuccino speziato

Trucchetto

Volendo semplificare, possiamo anche mettere le spezie in un sacchettino o in una garza puliti ed eviteremo di filtrare il latte.

Completiamo il cappuccino

Versiamo la nostra bevanda speziata nella tazza con il caffè d’orzo e il cappuccino è pronto.

La mia idea di perfezione natalizia

Immaginate la scena:

caminetto acceso, gambe allungate per assorbire il calore che emana. Copertina, un buon libro e un cappuccino speziato accompagnato da qualche biscottino..

Buon Natale,

Aly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.