Site Overlay
Crema di zucca con semi e petali di girasole

Crema di zucca con semi e petali di girasole

Come quando fuori è autunno

La crema di zucca con semi e petali di girasole è a tutti gli effetti un comfort food che porterò in tavola durante tutta la stagione delle zucche. La varietà che preferisco per questo tipo di preparazioni è la Hokkaido.

Si tratta di un tipo di zucca che contiene poca acqua e ha molta resa. Tra l’altro, è interessante il fatto che, se compriamo una zucca Hokkaido bio, possiamo mangiarne anche la buccia.

Ricetta della crema di zucca con semi e petali di girasole

Per 4 porzioni
  • 400 g di zucca già pulita dai semi (se usate la varietà Hokkaido, decidete voi se tenere o meno la buccia)
  • 3 patate di medie dimensioni
  • 1 cipolla media
  • 1 l circa di acqua
  • 1 misurino di preparato per brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di semi di girasole
  • 1 cucchiaio di petali di girasole essiccati
  • sale, olio evo q.b.
Esecuzione

Per preparare la crema di zucca con semi e petali di girasole iniziamo tostando i semi in una padellina ricordandonci di girarli ogni tanto e senza perderli di vista perchè non brucino poi lasciamoli raffreddare e teniamoli da parte.

Tagliamo la cipolla a fettine e versiamole in una casseruola con poco olio evo e lasciamola stufare a fuoco basso mentre nel frattempo tagliamo la zucca a cubetti non troppo grandi.

Quando la cipolla sarà abbastanza tenera aggiungiamo anche la zucca e occupiamoci delle patate che sbucceremo e taglieremo a cubetti di grandezza simile a quelli di zucca in modo da rendere la cottura omogenea.

Appena anche la zucca sarà più morbida, aggiungiamo le patate e il preparato per brodo vegetale, copriamo con acqua a filo, mettiamo il coperchio e lasciamo cuocere a fuoco medio mescolando di tanto in tanto.

Preparazione crema di zucca

Appena prima del termine della cottura (ci vorrà circa mezz’ora) assaggiamo e aggiustiamo di sale se è necessario e poi frulliamo tutto con il frullatore a immersione.

Impiattiamo le porzioni di crema di zucca con semi e petali di girasole e decoriamo con i semi tostati e i petali.

I petali di girasole

Oltre che accompagnare cromaticamente la crema di zucca, anche il sapore leggermente tostato di questi petali rende l’insieme davvero gradevole.

Come sempre, è importante usare petali bio che potrete trovare in erboristeria. Per questa preparazione non è necessario che i petali vengano messi in infusione perchè a contatto con la crema calda torneranno ad essere morbidi e gustosi.

I primi freddi sono quelli più difficili da gestire perchè non siamo ancora preparati al cambio di stagione e perchè il riscaldamento non è ancora acceso quindi una buona crema di zucca con semi e petali di girasole è l’ideale per viziarsi e scaldarsi.

Un suggerimento dall’Islanda

Per condire la crema di zucca con semi e petali di girasole ho usato dello skyr, si tratta di un latticino naturalmente privo di grassi che può essere consumato sia con i dolci sia con il salato (il sapore è neutro e ricorda un pò quello dello dello yogurt greco anche per consistenza).

In questo periodo anche le bevande calde sono confortevoli e una buona cioccolata in tazza tira anche su il morale perciò, perchè non provate la ricetta del preparato per cioccolata in tazza?

Se preparate una delle mie ricette, ricordatevi di farmelo sapere.

Alla prossima ricetta fiorita,

 

Aly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.